martedì 29 maggio 2012

Eccomi di ritorno!

Eh sì, care amiche e cari amici: il Pupo e io siamo tornati da pochissimi giorni dalla nostra agognatissima, meritatissima settimana di vacanza. Ormai è il terzo anno che passiamo una settimana di totale relax in un magnifico hotel del Sud Tirolo, lo Schwarzenstein di Lutago, che non ci ha mai delusi, anzi: ogni volta ci piace forse un po' di più. Abbiamo passeggiato, nuotato, fatto saune, idromassaggi, io l'hammam, mangiato e bevuto a più non posso (infatti ora sono a dieta e soprattutto mi sono imposta un programma ferreo, anzi, adamantino di palestra e corsa): insomma, è stato un incanto. Unico neo: la durata. Una settimana non basta!
Ma ahimè, ora – volente o nolente – devo rientrare nella normalità. E una cosa che dovevo assolutamente fare era scrivere un post, perché era davvero troppo tempo che non ne pubblicavo, fra preparativi per la partenza e chiusure di lavori vari a ritmi frenetici. Ovviamente non ho avuto modo in questi giorni di fare nessun nuovo lavoretto: in vacanza non ho portato con me i «ferri del mestiere», perché ritengo che ogni tanto bisogna proprio staccare da tutto, anche dalle cose belle. Però ho pensato di pubblicare il mio secondo lavoretto di cucito (il primo lo trovate qui). Con la stessa stoffa Ikea che ho usato per quel cuscino ho rivestito un cestinetto, sempre Ikea, ormai un po' datato. In origine era beige, ma io l'ho voluto dipingere di bianco: un lavoraccio! E anche la fodera non è stata una passeggiata, dato che il modello me lo sono dovuto ricavare da sola, e sono proprio una frana quando si tratta di geometria e numeri! Però il risultato mi pare carino. Che ne dite?
Ciao a tutti!
P.S. Non temete: a breve arriverà la consueta valanga di foto della vacanza  ; )




martedì 15 maggio 2012

Liebster Blog

Ma che gioia! Mi è stato assegnato da Nadia di http://puntodopopuntouncinettando.blogspot.it/ un premio Liebster Blog.


Ora tocca a me darlo ad altri 5 blog. Uhm, vediamo un po'... Ma quali, con tutti i bei blog che ci sono? Ardua decisione? Trovato!

1. http://misolleticaunidea.blogspot.it/
2. http://creazionienneffeartigianerie.blogspot.it/
3. http://pinkfrilly.blogspot.it/
4. http://silviaegreg.blogspot.it/
5. http://natadimarzo.altervista.org/blog/

Ma ora ecco il regolamento:

1. ringraziare chi ha a assegnato il premio;
2. inserire il premio nel proprio blog;
3. donarlo a 5 blogghine con meno di 200 lettori;
4. avvisare i destinatari con un messaggio.

Ciao a tutte!

domenica 13 maggio 2012

Cupcakes amigurumi con sorpresa


La sorpresa ce la dovete mettere voi: infatti, il bello di questi cupcakes è che possono essere anche utili contenitori, dato che ricoprono gli ovetti di plastica che si trovano negli ovetti Kinder. Lo sapevo che facevo bene a non buttarli via! E così, quando ho trovato questa geniale idea in questo blog, non ho potuto resistere.
Che ne dite di provare a farli anche voi?
Così, fra l'altro, abbiamo anche la scusa per mangiarci gli ovetti di cioccolato...


Parte inferiore (beige)
Giro 1 - In un anellino magico, lavorate 6 maglie basse (6)
Giro 2 - 2 maglie basse in ogni maglia (12)
Giro 3 - *1 maglia bassa, 2 maglie basse in ogni maglia* (18)
Giri 4-8 - 1 maglia bassa in ogni maglia, lavorando solo nel filo dietro (18).
Rivoltate. Tagliate e fermate il filo.

Parte superiore (rosa, azzurro, verde, giallo...)
Giri 1-3 - Come i primi 3 giri per la parte inferiore
Giri 4-7 - 1 maglia bassa in ogni maglia (18)
Cambiare colore e passare al bianco:
Giro 8 - *5 maglie alte nella stessa maglia, saltare 1 maglia, 1 maglia bassissima nella maglia successiva*.
Rivoltate. Tagliate e fermate il filo.

Pallina bianca
Giro 1 - In un anellino magico, lavorate 6 maglie basse (6)
Giro 2 - 6 maglie alte
Giro 3 - Diminuire lavorando 1 maglia bassa prendendo 2 maglie insieme.
Tagliate il filo lasciandolo lungo per cucirlo sulla sommità della parte superiore.

Spalmate con un po' di colla vinilica la metà inferiore dell'ovetto di plastica e «rivestitelo» con la parte beige lavorata all'uncinetto; fate lo stesso con la parte superiore dell'ovetto, che rivestirete con la parte colorata all'uncinetto. Lasciate asciugare la colla et voilà!


Visto che carini? Sono utilissimi per tenerci dentro oggettini che altrimenti perderemmo, oppure meglio ancora sono simpaticissimi come «pacchetto regalo»: un modo originale per «confezionare» un regalino.
Ma che sia piccino piccino!

giovedì 10 maggio 2012

Il mio primo lavoro di cucito!

Come già vi dicevo in questo post, mi sono comprata da poco la macchina da cucire. E finalmente ho osato fare il mio primo lavoretto di cucito! Ho deciso di cominciare con una cosa facile: una fodera per cuscino. Avevo giusto un bel cuscinetto Irma dell'Ikea, di quelli che costano 1 euro, e ancora della stoffa fantasia sempre dell'Ikea. Così, ecco qua il mio primo lavoro di cucito. Spero vi piaccia.

Il davanti:

E il dietro:

Per fare questa fodera ho utilizzato queste istruzioni, che ho trovato in internet, adattandole alle misure di Irma:



giovedì 3 maggio 2012

Stasera ceniamo fuori?

Sìììììì!!!!!! E sarebbe anche ora, dopo tutte queste settimane tappati in casa perché fuori piove, fa freddo ed è buio come d'inverno! Sabato scorso, quindi, che non pioveva (miracolo!), il Pupo e io siamo ne abbiamo approfittato per uscire fuori a cena. Ma dato che noi non amiamo andare in locali e ristoranti di sabato, quando sono troppo affollati, abbiamo deciso di cenare fuori sì, ma...
sul balcone!



Proprio così: poco impegnativo, rilassante, decisamente esclusivo! Non è richiesto l'abito da sera, non c'è folla e costa pochissimo. Si raggiunge in un niente, e si rincasa in un baleno (e non si rischia la prova-palloncino!). Così, mentre il Pupo ammanniva salatini e patatine e mesceva etilici (il rosso è il mio), io allestivo il balcone, da brava exterior designer. Be', come vedete non ho poi fatto un granché: ho sistemato tra i fiori due seggioline spaiate, un paio di pezzotti per poter stare scalzi anche sul balcone, un fantastico e utilissimo tavolinetto ribaltabile Ikea, tovaglietta e tovaglioli sempre Ikea.
E poi... passa il tempo, finiscono i salatini e cala la notte...


... E si accendono le mitiche lucette colorate a energia solare, sempre dell'Ikea.
Non sono bellissime? Io le adoro!


(Nel frattempo sono anche arrivati i panini...)
Bilancio della cena fuori: stupenda!!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...